Petrolio: Fugnoli, meglio puntare su societa' piccole e medie

Inviato da Redazione il Gio, 12/01/2006 - 13:36
Il petrolio rischia di diventare il tormentone del 2006. Come riconosce anche Alessandro Fugnoli, capoeconomista di Fugnoli, i mercati comprano giustamente titoli dell'energia perché in questo momento nuotano tutti nell'oro. Potendo scegliere, tuttavia, l'esperto consiglia che è meglio comperare i fornitori di infrastrutture piuttosto che i compratori. Anzi ancora "meglio le società piccole e medie, che alla fine verranno tutte acquisite, piuttosto delle major che dovranno pagarle a peso d'oro", precisa Fugnoli. "Meglio chi estrae in Africa e in Nord America di chi estrae in Medio Oriente o nel Golfo del Messico con i suoi uragani".
COMMENTA LA NOTIZIA