Petrolio: Ft, in Canada il petrolio costa 45$ al barile

Inviato da Luca Fiore il Ven, 14/12/2012 - 17:29
In Canada il petrolio è una commodity sorprendentemente economica. È quanto si legge nella Commodity note preparata dal Financial Times. "La crescita della produzione, il calo della domanda a causa delle operazioni di manutenzione delle raffinerie e l'insufficienza della rete degli oleodotti hanno saturato la provincia di Alberta", si legge nel report.

Il risultato è che il benchmark locale, il Western Canada Select, è sceso sotto quota 45 dollari il barile. Il calo del petrolio canadese ha spinto lo spread con il cugino statunitense, il Wti, in quota 41 dollari il barile, il dato maggiore dal dicembre 2007. Il delta con il riferimento europeo si aggira invece in quota 61 dollari. Ad agosto la produzione del Wsc ha superato quota 4 milioni di barili giornalieri.
COMMENTA LA NOTIZIA