Petrolio, frenata solo temporanea in scia ai dati sulle scorte

Inviato da Redazione il Mer, 04/06/2008 - 17:56
Il petrolio ha risposto con un minimo di giornata poco sotto i 122 dollari per barile a dati sulle scorte che a fronte di una nuova contrazione degli stock di greggio hanno mostrato una sostenuta crescita delle riserve di carburanti. La discesa delle quotazioni è durata però solo meno di un'ora. Nel momento in cui si scrive il Wti è scambiato a 123,12 dollari, poco al di sotto della media di giornata.
COMMENTA LA NOTIZIA