1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Fmi, nel 2009 prezzo intorno ai 68 dollari al barile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio rimarrà a quota 60 dollari anche nel 2009. Lo prevede il Fondo monetario internazionale. Secondo le stime, diffuse ieri, i prezzi medi del petrolio nel 2009 si aggireranno intorno ai 68 dollari rispetto ai 100 indicati un mese fa. L’Fmi spiega che l’arretramento dell’oro nero, così come delle materie prime, è causato dall’apprezzamento del dollaro, dal calo della domanda e dalla crisi finanziaria. Intanto si è assistito a un nuovo tonfo delle quotazioni del greggio. A New York, nella sola giornata di ieri il prezzo del petrolio è diminuito del 7% chiudendo a 58 dollari al barile, il livello più basso dal febbraio 2007.