Petrolio: Fmi alza stime 2011 a 90 dollari al barile

Inviato da Redazione il Mar, 25/01/2011 - 10:10
L'update odierno del Fondo Monetario Internazionale pone l'accento anche alle pressioni inflattive con i prezzi delle materie prime che dovrebbero continuare a crescere anche quest'anno sul permanere della forte domanda e la parallela debolezza dell'offerta. L'Fmi vede il petrolio in media a 90 dollari al barile nel 2011, in crescita dai 79 dollari al barile stimati nell'ottobre 2010. I prezzi delle materie prime non petrolifere sono previsti in aumento dal 11 per cento nel 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA