Petrolio: El-Badri (Opec), pronti a nuovi tagli a produzione se prezzo rimane basso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Opec pronta a nuovi tagli alla produzione per sostenere i prezzi. Le attuali quotazioni poco sopra quota 40 dollari non vanno bene ai principali Paesi produttori. “Neanche a 50 dollari al barile ci va bene – ha detto il segretario generale dell’Opec, Abdalla Salem El-Badri, intervenuto al World Economic Forum di Davos – perché così non possiamo investire e questo potrebbe comportare problemi tra 2-3 anni quando l’economia tornerà a crescere”. La prossima riunione dell’Opec è in programma a marzo.