1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: l’Eia taglia la view sui prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornano le vendite sul greggio. Profondo rosso per Wti e Brent in calo in questo momento del 2,2 e del 2,4 per cento a 44,93 e a 48,33 dollari il barile. Il saldo delle ultime cinque sedute del benchmark statunitense segna un -2,5% mentre per il riferimento globale il calo si attesta al 3,9%. Domani, con un giorno di ritardo rispetto al solito, il Dipartimento dell’Energia diffonderà i dati relativi gli stock della prima economia, stimati in aumento di 300 mila unità.

Oggi l’Eia (Energy information administration), il braccio statistico del Dipartimento dell’Energia, ha ridotto da 49,62 a 49,23 dollari la stima sul prezzo medio del Wti nel 2015 e portato da 54,42 a 53,57 dollari il dato 2016. Stessa sorte per il Brent, atteso nell’anno corrente a 54,07 dollari, contro i 54,4 fissati in precedenza.