Petrolio: l'Eia riduce le stime sulla crescita della domanda 2012-13

Inviato da Luca Fiore il Mar, 10/07/2012 - 20:12
L'Eia (Energy Information Administration) taglia le stime sulla domanda di greggio 2012-13. Oggi l'Agenzia statistica del Dipartimento dell'Energia americano nel suo Short-Term Energy Outlook ha ridotto le stime sulla crescita della domanda nell'anno corrente di 130 mila barili a 0,67 milioni al giorno mentre l'anno prossimo il dato è stato tagliato di 360 mila barili a 0,73 milioni. Il greggio statunitense, il Wti, nella seconda metà del 2012 dovrebbe attestarsi a 88 dollari, 7 dollari in meno rispetto al report precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA