1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: l’effetto-scorte dura poco, quotazioni ai minimi di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante un sussulto in corrispondenza della pubblicazione dei dati sulle scorte, segno meno per le quotazioni del greggio. Al Nymex il contratto con scadenza ottobre 2011 scambia in calo del 2,1% portandosi a 88,3 dollari per barile. Poco fa il Dipartimento dell´Energia statunitense ha annunciato che la scorsa settimana le scorte di petrolio hanno registrato un calo di 6,7 milioni di barili, decisamente maggiore rispetto ai -3,1 milioni pronosticati alla vigilia dagli analisti. In crescita invece gli stock di benzina (+1,94 milioni) e quelli di carburante distillato (+1,71 milioni).