Petrolio: dopo la volata ripiega chiude in ribasso del 2,42% a 40,17$

Inviato da Redazione il Ven, 06/02/2009 - 20:57
Giornata altamente volatile per le quotazioni del petrolio sul Nymex di New York. Dopo aver toccato i 38,60 dollari al barile nel corso della mattinata il prezzo del greggio è letteralmente volato fino a 42,68 dollari per poi ripiegare nuovamente nel finale. Al termine della seduta il future sul WTI Crude Oil, il contratto con scadenza marzo, si ferma a 40,17 dollari in ribasso del 2,42%.
COMMENTA LA NOTIZIA