Petrolio: dopo lo scivolone sotto i 58$ rialza la testa

Inviato da Redazione il Gio, 19/10/2006 - 09:00
Il petrolio dopo la pausa di ieri rialza la testae rimbalza. Oggi sul mercato elettronico after hours di New York è risalito sopra quota 58, raggiungendo i 58,05 dollari. C'è grande attesa per il vertice Opec in agenda oggi in Qatar, da cui ci si attende un taglio delle quote di produzione per arginare il crollo dei prezzi, scesi del 26% nell'ultimo trimestre. L'appuntamento secondo quanto scrive il Wall Street Journal dovrà fronteggiare una doppia sfida: primo i membri del cartello dovranno cercare di raggiungere un'intesa per distribuire i danni della riduzione del prezzo del greggio e secondo dovranno allineare le divisioni interne che potrebbero minacciare la credibilità di lungo termine del cartello.
COMMENTA LA NOTIZIA