1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: la debolezza del dollaro ed i dati sulle scorte spingono al rialzo i prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Acquisti sul petrolio. Il greggio statunitense, il light, in questo momento quota in rialzo di quasi 3 dollari a 111,33 dollari mentre le quotazioni del petrolio europeo, il brent, salgono di 2,6 dollari a 123.9 dollari il barile. Gli acquisti sono dettati dalla debolezza del biglietto verde e dai dati settimanali sulle scorte statunitensi. Per quanto riguarda il dollaro, in questo momento il dollar index, l’indice che misura l’andamento del biglietto verde contro un basket di valute, quota in calo dello 0,8% a 74,24 punti. Dal fronte scorte, il Dipartimento dell’Energia statunitense oggi ha stupito tutti annunciando un calo delle scorte di greggio di 2,32 mln barili. Gli analisti avevano pronosticato un rialzo di 1,1 mln di barili.