Petrolio: crude in leggero rialzo dopo il tonfo della vigilia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le quotazioni del light crude mostrano su piattaforma elettronica un moderato progresso dopo la forte flessione registrata ieri. I future valorizzano un barile 61,20 dollari. Ieri il greggio americano era sceso fino a 60,50 dollari, il livello minimo delle ultime due settimane, dopo aver chiuso la sessione del 22 dicembre a 62,41 euro. Il mercato ha scontato ieri una domanda di gasolio da riscaldamento inferiore alla media del periodo negli Stati Uniti.