1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: contratto WTI rimane sopra $52 dopo dati scorte Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dai dati emersi dall’EIA, è emerso che, nella settimana terminata lo scorso 20 ottobre, le scorte di petrolio crude sono salite negli Stati Uniti di 900.000 barili, rispetto alla flessione di 425.000 barili attesa dagli analisti intervistati da S&P Global Platts.

Nella giornata di ieri, l’API (American Petroleum Institute) aveva comunicato un incremento delle scorte di 519.000 barili.

Le scorte di benzina sono scese di 5,5 milioni di barili, decisamente più del calo di 2,3 milioni di barili atteso, mentre quelle di distillati sono calate di 5,2 milioni di barili, contro la flessione di quasi 2,1 milioni attesa.

Il contratto WTI scambiato sul Nymex cede -0,36%, a $52,28, rispetto a $52,22 precedenti la pubblicazione dei dati sulle scorte Usa.