Petrolio: il Brent torna a crescere in scia delle nuove sanzioni all'Iran

Inviato da Luca Fiore il Mar, 22/11/2011 - 20:14
+2% per il future con consegna gennaio sul Brent che si porta a 108,9 dollari il barile. Si tratta del primo incremento in quattro giorni. Il greggio europeo capitalizza le nuove sanzioni imposte all'Iran, che potrebbero essere seguite dal congelamento del patrimonio della Banca centrale iraniana. L'Iran rappresenta il secondo esportatore tra i Paesi del cartello.
COMMENTA LA NOTIZIA