Petrolio: Brent scivola ai minimi da 16 mesi

Inviato da Luca Fiore il Mar, 19/06/2012 - 12:05
Minimi da quasi un anno e mezzo per le quotazioni del Brent. Il petrolio del Mare del Nord nel corso della sessione asiatica è sceso a 94,44 dollari il barile, il livello minore degli ultimi 16 mesi. Attualmente il derivato con consegna agosto quotato all'Ice quota in calo dello 0,66% a 95,4 dollari. Nell'ultimo mese i prezzi del benchmark di riferimento nel vecchio continente sono scesi di oltre 10 punti percentuali. Il vertice Opec della scorsa settimana ha confermato l'output dei Paesi del cartello a 30 milioni di barili giornalieri, il livello fissato a dicembre 2011. Intanto a Mosca continuano i colloqui sul programma nucleare iraniano.
COMMENTA LA NOTIZIA