Petrolio: Brent accelera sotto i 105 $, su prezzi pesa anche autunno mite in Europa

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 07/11/2013 - 12:08
Si mantiene negativa l'impostazione del petrolio. Il future sul Brent con scadenza dicembre questa mattina a Londra si è portato fino a un minimo a 104,27 dollari al barile, livello più basso degli ultimi 4 mesi. A pesa su questa commodity energetica è ancora l'aumento delle scorte negli Stati Uniti abbinato ai timori di una domanda debole in Europa a causa delle temperature decisamente più miti della media stagionale che stanno caratterizzando il mese di novembre in tutto il Vecchio continente.
COMMENTA LA NOTIZIA