1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Petrolio: Brent a 49,4 dollari, il mercato non crede all’efficacia di un accordo blocca-output

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brent in calo di un punto e mezzo percentuale a 49,4 dollari il barile in scia del rafforzamento del dollaro dopo che Janet Yellen ha rilevato come negli ultimi mesi le probabilità di una stretta siano aumentate.

Dopo aver favorito i prezzi nelle ultime settimane, la spinta innescata dall’ipotesi di un congelamento della produzione sembrerebbe essersi esaurita.

Bjarne Schieldrop della svedese SEB ritiene che il blocco dell’output finirebbe per favorire un incremento della produzione nei Paesi non facenti parte dell’Opec, e in special modo negli Stati Uniti (dove i dati sulle trivellazioni già fanno segnare una ripresa del comparto).

Schieldrop stima che nel 2017 il mercato dovrebbe far segnare un deficit di 700 mila barili giornalieri per riuscire ad azzerare il surplus petrolifero globale.