1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: ancora vendite sul greggio, Wti sotto quota 96 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terza seduta consecutiva con il segno meno per le quotazioni del greggio. Dopo il picco toccato sopra quota 103 dollari giovedì scorso, nuova seduta di vendite per il derivato sul petrolio statunitense. Il contratto con scadenza gennaio 2012 quotato al Nymex in questo momento scambia in calo dell’1,9% a 95,81 dollari il barile.
I prezzi risentono dell’avversione al rischio, che nell’allontanare gli operatori dagli asset considerati più rischiosi sta spingendo al rialzo il biglietto verde. Il dollar index, l’indice che misura l’andamento del biglietto verde contro un basket di valute, guadagna lo 0,4% portandosi a 78,4 punti. Segno meno anche per il brent, il benchmark europeo, che arretra dello 0,9% a 106,6 dollari.