1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio ancora sotto i riflettori, spazio per ulteriori aumenti? (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue anche oggi la marcia rialzista del petrolio. Sia le quotazioni del Wti (riferimento Usa) e sia quelle del Brent (riferimento europeo) sono in crescita rispettivamente a 72,5 dollari al barile (+0,58%) e a 81,31 dollari (+0,97%). “Il petrolio è di nuovo sotto i riflettori, merito di Russia e Arabia Saudita che si rifiutano si innalzare la produzione come richiesto da Donald Trump”, commenta Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades, segnalando sul fronte del Wti che “il prezzo ha raggiunto il primo target di 72,5 dollari e si sta consolidando sopra i 72”. “Se i prezzi riuscissero a salire, ci potrebbe essere spazio per ulteriori aumenti con un target a medio termine di 74,5/75 dollari”, conclude l’esperto.