1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio ancora in rosso, in arrivo i dati sugli stock

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seconda seduta consecutiva di vendite per il petrolio statunitense, il WTI, in rosso al Nymex dell’1,9% a 71,79 dollari il barile. “In un contesto di vendite sull’azionario – ha detto Eugen Weinberg di Commerzbank- da ieri i prezzi del greggio risultano sotto pressione”.

I dati diffusi ieri dall’American Petroleum Institute, che a differenza di quelli ufficiali vengono elaborati sulla base dei dati inviati volontariamente, hanno rilevato un incremento degli stock di 9,7 milioni di barili, quasi quattro volte le stime.

Oggi alle 17 saranno diffusi i numeri dell’Energy Information Administration, la divisione statistica del Dipartimento dell’Energia. Gli analisti stimano una crescita di circa 2,3 milioni.