1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio ancora in calo, Wti scende a 85 dollari il barile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora vendite sul greggio. La debolezza dell’economia mondiale sta spingendo al ribasso le quotazioni dell’oro nero, in rosso per il secondo giorno consecutivo. Il future quotato al NYMEX con consegna ottobre 2011 in questo momento quota in calo dell’1,64% a 85,03 dollari il barile, non lontano dal minimo di seduta toccato a 84,8 dollari. Dopo le indicazioni negative arrivate dal mercato del lavoro a stelle e strisce, oggi cattive notizie sono giunte dal secondo consumatore mondiale, la Cina. A luglio il Pmi cinese relativo il settore servizi è sceso a 50,6 punti, dai 53,5 punti precedenti. Si tratta del dato minore dal novembre 2005, anno in cui è iniziata la rilevazione statistica di questo indicatore.