1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: per analisti spread Brent-Wti non risolto da inversione oleodotto Seaway

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio americano Wti quota a sconto rispetto all’europeo Brent, per circa 15 dollari al barile. Il gap di prezzo è la risultante di una serie di considerazioni. Secondo gli analisti della Banca Popolare di Bari la partita in termini di spread Brent-Wti si sarebbe dovuta risolvere con più decisione dopo l’inversione del flusso petrolifero nelle condutture Seaway che collega Cushing in Oklaoma con le spiagge del Gulf-coast.
La Enbridge e la Enterprise Products Partners lo scorso 19 maggio hanno invertito la direzione del flusso petrolifero, direzionandolo da nord (da Cushing) a sud (Gulf Coast) per la prima volta dal 1976 per un importo di 150mila barili al giorno visto che Le scorte petrolifere stoccate a Cushing avevano toccato a metà maggio il livello record di 46,8 milioni di barili. Per gli analisti capire se l’inversione del flusso riuscirà a snellire le scorte a Cushing è un esercizio teorico che gli addetti al settore petrolifero stanno cercando di fare per trarre conclusioni ad ampio spettro sul mercato petrolifero.

Commenti dei Lettori
News Correlate
COMMODITY

Oro: tensioni politiche spingono i prezzi ai massimi da fine aprile

Rialzo di mezzo punto percentuale per il future con consegna giugno sull’oro, in aumento a 1.259,9 dollari l’oncia. I prezzi, sui massimi da tre settimane, capitalizzano la crescita della volatilità sulle piazze finanziarie e le tensioni in arrivo da…

COMMODITY

Petrolio: Brent si spinge sopra quota 54 dollari il barile

Quarta giornata consecutiva con il segno più per le quotazioni del greggio, in rialzo dello 0,82% a 54,05 dollari il barile. Nelle ultime cinque sedute il derivato è salito del 4,3% in attesa che l’Opec, l’Organizzazione che raggruppa i Paesi esporta…

COMMODITY

Petrolio: miglior settimana da inizio anno in attesa dell’Opec

Alla terza seduta consecutiva con il segno più, il Brent porta il saldo settimanale al +5,55%, il dato maggiore da inizio anno. Nuovo segno più all’ICE per il future con consegna luglio sul greggio, in aumento del 2,15% a 53,64 dollari il barile.

MERCATO VALUTARIO

Forex: dollaro scivola ancora, eur/usd a un soffio da 1,12

Nuovi minimi a oltre 6 mesi per il dollaro. Si conferma anche oggi la debolezza del biglietto verde con il cross euro/dollaro spintosi a ridosso di 1,12 (1,1197) nel pomeriggio. Un’accelerazione al ribasso per il dollaro è arrivata dopo le dichiarazi…