Petrolio: Aie taglia stime su crescita domanda nel 2011

Inviato da Redazione il Gio, 12/05/2011 - 11:26
Taglio delle stime di domanda globale di petrolio da parte dell'Agenzia internazionale per l'energia (Aie). La revisione al ribasso delle stime è motivata dal persistente rialzo dei prezzi petroliferi e dalle minori proiezioni di crescita economica per i Paesi sviluppati. Nel consueto bollettino mensile diffuso oggi l'agenzia sostiene che la domanda mondiale di petrolio si attesterà a 89,2 milioni di barili al giorno, registrando un incremento dell'1,5% rispetto al 2010. L'Aie
COMMENTA LA NOTIZIA