1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petroliferi unica stella di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta finora anonima per gli indici americani, contrastati e poco lontani dalla parità. Si muovono invece decisamente verso l’alto i titoli del comparto oil, primi beneficiari dell’impennata delle quotazioni petrolifere, attualmente a 65,70 dollari al barile a New York. L’Amex Oil Index guadagna il 2,08%, con Exxon in rialzo dell’1,22% a 62,14 dollari, Chevron in progresso del 2,17% a 58,75 dollari e ConocoPhillips che segna un +1,66% a 63,54 dollari. Rialzo più consistente per i titoli Amerada, in salita del 3,75% a 150,18 dollari. A sostegno del prezzo del petrolio operano le tensioni con l’Iran, la minacciata chiusura di alcune raffinerie di proprietà di aziende venezuelane negli Stati Uniti e la previsione di una diminuzione delle temperature in Europa.