I petroliferi rientrano in contrattazione e fanno il botto finale

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 23/05/2006 - 17:07
Quotazione: ERG
Quotazione: SAIPEM
Dopo essere stati sospesi al rialzo, spinti in avanti dal repentino balzo compiuto dalle quotazioni del greggio sui mercati delle materie prime, Saipem, Erg e Tenaris sono rientrate "alle grida" di Piazza Affari e continuano imperterriti a viaggiare a velocità elevata. La blue chip quotata all'S&P/Mib passa di mano a 17,79 euro, prendendo l'11,54%, mentre la mid-cap genovese prende quasi il 13%, spingendosi a quota 19,42 euro e la mid-cap del gruppo di Dalmine schizza al rialzo di circa il 12%, a 14,38 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
ghostbuster scrive...
pone scrive...
pone scrive...
Hordeum scrive...
 

ERG

erg