Petroliferi italiani deboli e sui minimi di sessione

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli petroliferi quotati al listino dell’S&P/Mib40 viaggiano non soltanto in area negativa ma anche a ridosso dei minimi di giornata: Eni passa di mano a 19,87 euro, cedendo lo 0,65%, mentre la controllata Saipem fa segnare una discesa dell’1,72% stazionando a 9,805 euro. E’ in corso la riunione dell’Opec, che in giornata dovrebbe rendere nota la decisione sulla produzione di greggio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…