1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petroliferi indeboliti dal cambio di rotta di Rita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debolezza per i titoli petroliferi italiani in scia alla frenata delle quotazioni petrolifere (light sweet a 66 dollari su piattaforma elettronica) dopo che l’uragano Rita ha ridotto la sua potenza scendendo al grado 4, allontandosi inoltre dalle zone del Texas a più alta densità di impianti di raffinazione. Ribasso consistente per Erg (-1,60% a 22,70 euro), mentre i titoli Saipem perdono lo 0,69% a 14,35 euro. Invariate le azioni Eni a quota 24,66 euro.