Petroliferi in forze a Piazza Affari

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La risalita delle quotazioni del greggio sulla piazza di Londra, Brent di nuovo sopra i 41 dollari al barile, mette le ali ai titoli del settore petrolifero quotati a Piazza Affari. Eni, dopo una prima parte di seduta sul filo della parità, ha accelerato decisamente e attualmente fa segnare un rialzo superiore al punto percentuale a quota 17,59 euro. Non è da meno la sua controllata Saipem che viaggia sui massimi di seduta a quota 8,67 euro (+1,10%) dopo il -0,78% della vigilia.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…