1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petroliferi in evidenza sul Mib30, testa a testa di Eni e Saipem

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I petroliferi si infiammano a piazza Affari, complici le quotazioni di nuovo scottanti dell’oro nero. Saipem si mette in evidenza. Il titolo della controllata di Eni agguanta un rialzo dell’1,16%, passando di mano a quota 8,62 euro. La bracca stretta il Cane a sei zampe in crescita dell’1,13% testando quota 18,12 euro. Anche Erg si prende i suoi cinque minuti di gloria. La piccola testimonial del comparto segna un +1,28%, portandosi a quota 6,57 euro. “Tutte queste azione stanno quotando sui massimi storici. E non prevedo una correzione a breve”, spiega Mauro Ippolito, analista di TraderMade. “Anche in caso di una pausa delle quotazioni del greggio, l’effetto sarebbe neutrale. Qualsiasi correzione lascia il trend invariato, di fondo rimane rialzista”. Ancora più positivo Alessandro Fugnoli, capoeconomista di Abaxbank. Secondo l’esperto il comparto oil sarà in grado di fare bene per i prossimi cinque-sei anni. “Nel breve le azioni oil potrebbero seguire l’andamento Borsa, in caso di ribasso. Ma per il lungo termine non vedo rallentamento”, sostiene l’esperto.