1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petroliferi in affanno a Piazza Affari: pesa ritracciamento greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta quantomeno difficoltosa per i titoli del comparto petrolifero italiano. In un contesto positivo di mercato (Mibtel +0,63%) tra i pochi titoli in territorio negativo si segnalano Eni -0,69%, Saipem -0,77%, Tenaris -3,22%, Saras -2,55%. Si Salva solo Erg che registra un +0,44%. Il calo odierno è senza dubbio legato al forte ritracciamento messo a segno dal greggio. Il future sul Wti che ieri era risalito fino a quota 121,5, attualmente viene scambiato a quota 119,80 dollari al barile.