1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I petroliferi deprimono Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici newyorkesi estendono le perdite sulla scia di una persistente debolezza dei titoli oil, trascinati al ribasso dalla caduta del prezzo del light crude sotto i 65,5 dollari. L’Amex Oil Index perde così circa il 2,5%. Per il Dow Jones il calo è dello 0,41% a 11345 punti, lo S&P500 perde lo 0,57% a 1291 punti, mentre la flessione più forte viene dal Nasdaq, che arretra dello 0,73% a 2149 punti. Sul cosiddetto listino tecnologico si evidenzia il -3,2% di Dell (20,95 dollari) dopo l’annuncio dell’apertura di un’indagine Sec sui bilanci, mentre si comportano bene i semiconduttori (Sox +1% a 443 punti), grazie a rumor di una maxi offerta da 16 miliardi di dollari su Freescale Semiconductor.