Peter Marber è il nuovo responsabile dei mercati emergenti di Loomis Sayles

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 03/09/2013 - 15:46

Loomis, Sayles & Company, società parte di Natixis Global Asset Management, annuncia l'ingresso di Peter Marber come Responsabile degli investimenti sui mercati emergenti. Marber si occuperà sia dell'obbligazionario, sia dell'azionario degli emergenti e riporterà direttamente al Chief Investment Officer Jae Park.




Peter Marber assume la responsabilità del team di prodotto sui mercati emergenti che include i gestori di portafoglio David Rolley, Eddy Sternberg e Peter Frick (gestori del fondo Loomis Sayles Emerging Debt and Currencies, disponibile agli investitori italiani) e l'emerging markets senior credit strategist Elisabeth Colleran. Il team può contare sul supporto di oltre una dozzina di specialisti sui mercati emergenti che lavorano all'interno del trading o della ricerca sul credito, sull'azionario, sul debito sovrano e quantitativa di Loomis Sayles.




"Al crescere dell'importanza assunta dai mercati emergenti, abbiamo continuato a inserire al nostro interno professionisti specializzati in questa area. La profonda conoscenza ed esperienza di Peter Marber rafforza ulteriormente la nostra struttura in modo da poter identificare le migliori opportunità di investimento dei mercati emergenti" - ha affermato Jae Park, CIO di Loomis Sayles.




Peter Marber ha lavorato precedentemente in HSBC Global Asset Management all'interno del gruppo sui mercati emergenti, ricoprendo diversi ruoli come chief business strategist, responsabile globale del debito degli emergenti e gestore di portafoglio.




Prima del suo ingresso in HSBC nel 2005, Marber è stato socio fondatore, senior portfolio manager e chief investment strategist in The Atlantic Advisors. In Dresdner Kleinwort (in precedenza Wasserstein Perella) è stato Presidente delle varie società sussidiarie nei mercati emergenti ed ha iniziato la sua carriera in UBS. Dal 1993 è docente alla Columbia University presso la Business School e la School of International and Public Affairs. Marber ha anche insegnato alla Johns Hopkins University e presso l'Università Francisco Marroquin in Guatemala.




Recentemente Loomis Sayles ha inserito 4 figure chiave specializzate sugli emergenti: Bianca Taylor, emerging markets senior sovereign analyst; Celeste Tay, Asia sovereign analyst; Li Ping Yeo, Asia senior credit analyst; Nada Oulidi, emerging markets senior bank analyst.
COMMENTA LA NOTIZIA