Pesante rosso per i titoli bancari

Inviato da Redazione il Mer, 14/07/2004 - 11:23
Il settore bancario a Piazza Affari si adegua alla giornata negativa con perdite superiori in quasi tutti i casi al punto percentuale. Il peggiore è Intesa, che arretra dell'1,90% a 3,09 euro dopo che stamattina Mediobanca ha collocato 44 milioni di azioni Intesa al prezzo di 3,09 euro. Ma anche Mediobanca è in territorio negativo, con un arretramento dello 0,61% a 9,68 euro. Vanno male anche Montepaschi che perde l'1,75% a 2,515, Bnl in regresso dell'1,96% a 1,85 euro e Capitalia che perde l'1,81% a 2,435 euro. Antonveneta arretra dell'1,29% a 16,47 euro e Sanpaolo dell'1,82% a 9,49. Men pesante Unicredito che perde lo 0,67% a 3,96.
COMMENTA LA NOTIZIA