Pernod Ricard, JPMorgan rimane cauto e taglia target price

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di JPMorgan consigliano maggiore prudenza sul titolo Pernod Ricard. Hanno infatti rinnovato il rating “neutral” ma ne hanno ridotto il target price da 154 euro a 148 euro. Stando alle stime degli analisti, il titolo tratta a premio rispetto a suoi principali concorrenti e la fiducia accordata dal mercato non trova riscontro nei dati di crescita. Secondo le loro stime, nel 2006 le vendite registreranno un progresso del 2,8%, ma il 2007 darà risultati più deludenti di quanto previsto in precedenza. Questo li ha indotti a ridurre dal 5,7% al 4,1% le previsioni di crescita delle vendite nel 2007 e a tagliare del 3,5% le stime dell’utile per azione per lo steso anno.