1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Perlier, assemblea vara aumento di capital misto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’assemblea di Perlier, che cambierà denominazione sociale in Uni Land, ha approvato un aumento di capitale in parte riservato a Cemlux e famiglia Mezzini e in parte gratuito. Il capitale passerà prima da 10.174.500 euro a 173.292.000 euro mediante il conferimento da parte di Cemlux, Alberto Mezzini e Mario Mezzini di tutte le azioni dagli stessi possedute, costituenti l’intero capitale sociale della Cem, come annunciato nel documento di offerta pubblicato da CemLux ai fini dell’esecuzione dell’ Opa dell’ottobre 2005. Saranno emesse 776.750.000 azioni ordinarie da nominali 0,21 euro, maggiorato da un sovrapprezzo complessivo di 90.879.750 euro, rivenienti dalla valutazione contenuta nella Relazione giurata di stima del Tribunale di Bologna, che ha fissato in massimi 254.971.000 euro il valore della totalità delle azioni CEM oggetto del conferimento. Tale sovrapprezzo è stato destinato alla costituzione di una riserva straordinaria da utilizzare, ha deliberato l’assemblea odierna, per l’esecuzione di uno o più aumenti di capitale sociale a titolo gratuito. L’assemblea ha poi deliberato un ulteriore aumento di capitale sociale a 190.621.200 euro mediante parziale utilizzo delle somme destinate a riserva sovraprezzo per 17.329.200 euro, con contestuale emissione di 82.520.000 azioni ordinarie, da assegnare ai soci in ragione di una nuova azione gratuita ogni dieci possedute. Tale operazione avverà non appena ricostituito il flottante minimo richiesto. Comunque entro e non oltre il mese di giugno.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …

Osservatorio sul precariato dell'Inps

Inps: crescono assunzioni nei primi cinque mesi, +9,8%

Crescono le assunzioni nel periodo gennaio-maggio 2018 secondo i dati contenuti nell’Osservatorio sul precariato dell’Inps, riferiti ai soli datori di lavoro privati. Il dato segna un +9,8% rispetto ad un …