Perissinotto: "Generali non temono la concorrenza dei big assicurativi europei"

Inviato da Redazione il Mar, 08/01/2008 - 08:40
"Le Generali sono una grande società che in questi anni è cresciuta tanto e che in questo ultimo 2007 di più e meglio anche dei concorrenti. Non sono parole ma numeri". Così Giovanni Perissinotto,amministratore delegato della compagnia assicurativa di Trieste esce allo scoperto e in un'intervista al Corriere della Sera dichiara di essere infastidito dalle continue voci che vedono il vertice del gruppo prossimo a nuovi smottamenti. "Basta con i luoghi comuni, noi non siamo da meno dei colossi assicurativi europeo - spiega Perissinotto - A fine 2007 la nostra capitalizzazione era pari a 44 miliardi di euro, contro i 66 di Allianz e i 58 di Axa. Più di un vaso di coccio io parlerei di un Leone di roccia". Spazio durante l'intervista allo scottante tema scottante della governance su cui l'a.d. di Generali dice: "Su questo io credo si debba essere molto tranquilli. Non esistono formule magiche che possano garantire governance perfette. Il team funziona".
COMMENTA LA NOTIZIA