Pechino dice no alla Ue sulla rivalutazione dello yuan

Inviato da Redazione il Mar, 01/12/2009 - 08:32
Pechino non intende soddisfare le richieste dell'Unione Europea che ieri ha proposto di rivalutare lo yuan per frenare le esportazioni dalla Cina. Il premier Wen Jiabao ha definito le pressioni europee scorrette: "Alcuni Paesi stanno chiedendo un apprezzamento dello yuan mentre impongono misure protezionistiche contro la Cina - ha spiegato Jiabao - Questo non è giusto e limita di fatto lo sviluppo del Paese". L'unica rassicurazione fatta dalla Cina ai partner commerciali è che il governo non spingerà il surplus commerciale al di là di un livello ragionevole.
COMMENTA LA NOTIZIA