1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Pausa di consolidamento per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta senza particolari spunti operativi quella di oggi per i listini del vecchio continente che hanno chiuso gli scambi in leggera flessione. Gli operatori hanno preferito alleggerire le posizioni in attesa della riunione della Fed di questa sera che dovrà decidere in materia di tassi di interesse Usa.
A Francoforte l’indice Dax chiude sui livelli della seduta precedente. Non è servito il rialzo del colosso farmaceutico Bayer (+3,45%) dopo la promozione a Buy da parte degli analisti di Merrill Lynch, a favorire gli acquisti sull’intero listino. In evidenza anche Basf (+1,35) e Man (+1,2%). Deboli sopratutto Sap (-1,9%), Daimler Chrysler (-1,90%) e Metro (-1,74%).
A Parigi gli operatori sono stati più prudenti e hanno penalizzato soprattutto Peugeot (-2,3%) e Bouyghes (-2%). L’indice Cac 40 chiude la giornata in calo dello 0,66%: Gli acquisti si sono concentrati invece sul big aerospaziale Eads (+1%) e Accor (+0,25%).
A Londra le vendite hanno colpito soprattutto British Airways (-2,4%) e Barclays (-1,4%). L’indice Ftse segna una flessione dello 0,6%. Gli acquisti hanno premiato invece Corus (+6,84%), Kingfisher (+1,7%) e Wpp (+1,2%).