Pausa di consolidamento per le Borse europee

Inviato da Massimiliano Volpe il Gio, 02/09/2010 - 17:50
Le principali Borse europee hanno chiuso gli scambi di oggi contrastate. Questa mattina la Bce ha mantenuto invariati i tassi di interesse dell'Eurozona all'1% anche alla luce delle dichiarazione del governatore Trichet che ha confermato di attendersi un rallentamento della congiuntura nella seconda parte dell'anno.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5371 punti, (+0,17%). In evidenza, tra le blue chip, Man Group (+5,77%) e Autonomy Corp +(5,27%). Maglia nera del listino inglese Tullow Oil (-3,97%), seguito da Cairn Energy (-3,32%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato gli scambi invariato a quota 6087 punti, (+0,04%). In evidenza, tra le blue chip, Man (+1,95%) e Bmw (+1,61%). Peggior titolo del listino di Francoforte Deutsche Bank (-3,26%), seguito da Fresenius Medical (-1,84%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3635 punti, (+0,32%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Eads (+2,6%) e Air France-Klm (+1,72%). Pecora nera a Parigi Pernod-Ricard (-2,28%), seguito da Danone (-1,08%).
COMMENTA LA NOTIZIA