1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La paura dell’aumento di capitale stende a tappeto Impregilo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un’apertura al rialzo di oltre sei punti percentuali. E poi, per buona parte della giornata, la sospensione per eccesso di ribasso. Il ritorno di Impregilo alle contrattazioni è stato un vero e proprio saliscendi che si è chiuso con un calo del 4,29% a 0,43 euro. Un’ondata di vendite che all’indomani dell’annuncio dell’accordo tra i Romiti e la cordata di Rocca, Gavio, Benetton e Bonomi non ha risparmiato nemmeno la controllante Gemina. L’entusiasmo iniziale del mercato per la lettera d’intenti siglata da Gemina e i nuovi soci, che preannuncia il salvataggio della controllata Impregilo, è stato presto scalzato, secondo gli operatori, dal timore per un aumento di capitale a prezzi davvero stracciati. L’operazione proposta dalla nuova cordata prevede infatti una ricapitalizzazione di 400 milioni di euro e un bond convertibile con un warrant per altri 400 milioni. Il prezzo di emissione deve essere ancora stabilito, ma sia le banche sia i nuovi soci sono d’accordo nel ritenere che debba avvenire a un livello conveniente per tutti in modo che il mercato ne sottoscriva la quantità più ampia possibile.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CRISI AZIENDALI

Vertenza Gepin: c’è l’accordo, in sicurezza 340 lavoratori

Fumata bianca, dopo 14 ore di trattative al Mise, sulla vertenza Gepin. L’accordo è stato firmato dai sindacati nazionali e territoriali Fistel Cisl Campania, Uilcom Uil e UGL alla presenza del viceministro Teresa Bellanova e delle Regioni Lazio e Ca…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, assegnati titoli per 3,5 miliardi di euro

Questa mattina il Tesoro ha collocato BtpEi, indicizzati all’inflazione europea, per 1 miliardo di euro (l’estremo superiore del range inizialmente previsto). Il titolo con scadenza 2022 ha registrato un rendimento del -0,03% mentre il bond al 2026 s…

TLC

Retelit: il cavo sottomarino AAE-1 entra ufficialmente in servizio

Retelit ha annunciato l’avvio della fase di commercializzazione del cavo sottomarino AAE-1, il sistema in fibra ottica che collega l’Europa all’Asia, passando per Bari.

“I 25.000 km di infrastruttura sottomarina, che si estendono da Marsiglia e B…