1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Per Paulson missione in Cina per spingere verso apprezzamento dello yuan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Questa settimana il Segretario del Tesoro statunitense, Henry Paulson, andrà in Cina per incontrare il vice premier Wu per un interessante chiacchierata sui temi caldi dei rapporti tra la prima e la quarta economia mondiale. E farà pressione per un rapido apprezzamento dello yuan. Secondo Ian Shepherdson di High Frequency Economics la risposta del politico cinese “non sarà una sorpresa. Esattamente come ha già fatto con Nicolas Sarkoy, presidente francese, e Jean-Claude Trichet, numero uno della Bce, Wu ringrazierà per il suggerimento e ribadirà che l’apprezzamento dello yuan sarà un processo graduale”. Sul banco delle trattative gli Us potrebbero mettere la tecnologia avanzata per la produzione di energia pulita. L’alto consumo di energia rende questo tema piuttosto delicato nella Repubblica mandarina. “Chiunque và in Cina si rende immediatamente conto dei problemi legati all’immenso consumo di energia”, sottolinea Shepherdson. Un euro attualmente vale 10,838 yuan e secondo i vertici di Eurolandia è sottovalutato del 25%.