Per il Patto di stabilita' nuovo round il 20 marzo

Inviato da Redazione il Mar, 08/03/2005 - 09:48
Doveva essere la stretta finale sulla riforma del patto europeo di stabilità e di crescita, cioé l'insieme delle regole che disciplinano le politiche di bilancio dei singoli Paesi. E invece è stato un nulla di fatto l'incontro dei ministri dell'Eurozona, che si è protratto fino a notte inoltrata ieri. I ministri delle Finanze dell'area euro non sono infatti riusciti a trovare un accordo sull'allentamento delle regole di bilancio del Patto e un nuovo incontro è stato fissato per il 20 marzo prossimo. Jean-Claude Juncker, primo ministro lussemburghese che ha presieduto per dieci ore la riunione dei Dodici dell'Eurogruppo, ha fatto sapere: "abbiamo fatto dei buoni progressi, è ancora difficile ma ci dirigiamo verso un accordo".
COMMENTA LA NOTIZIA