Patente: oltre 2,5 milioni di italiani hanno perso punti

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 02/05/2013 - 17:25
La patente a punti ha compiuto dieci anni e Facile.it, comparatore nel settore RC auto, ha calcolato che sono circa 2,8 milioni gli italiani che negli ultimi cinque anni si sono visti sottrarre punti dalla patente. "Da una recente indagine ACI-Istat - sostiene Mauro Giacobbe, responsabile business unit assicurazioni di www.facile.it - è emerso come molti italiani vorrebbero che il premio RC auto fosse legato anche ai punti della patente; in linea teorica potrebbe essere un'opzione interessante, ma allo stato attuale utilizzare il saldo punti o specifiche infrazioni alla guida come parametri di buona condotta dell'automobilista è piuttosto difficile dato che non tutte le informazioni necessarie sono facilmente reperibili o verificabili".Secondo i numeri emersi dall'indagine, compiuta su un campione di oltre 6,5 milioni di preventivi RC auto e moto presentati negli ultimi 12 mesi, se a livello nazionale gli automobilisti incorsi in sanzioni di gravità tale da comportare la perdita di punti sono stati il 6,3% del totale e, per i motociclisti, il 5,4%, molto peggio è andata ai patentati di Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Veneto dove hanno subito sottrazioni di punti, rispettivamente, l'8,6%, 8,3% e 8,1% dei patentati. Numeri decisamente più alti delle regioni meridionali. Solo per citare alcuni esempi, in Puglia hanno visto scendere il proprio saldo punti solo il 3,8% degli automobilisti, in Calabria il 4,15% e in Sicilia il 4,3%. A livello nazionale le donne sono risultate essere più prudenti degli uomini, i motociclisti più rispettosi del codice della strada rispetto agli automobilisti.
COMMENTA LA NOTIZIA