Passera: l'Italia è in forte recessione, necessarie profonde riforme strutturali

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 15/02/2012 - 15:27
L'Italia è in forte recessione. Queste le parole del ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, a commento degli ultimi dati negativi sul Pil del Belpaese e riportate dalle maggiori agenzie di stampa. La ripresa c'è stata ma ora, come da attese, il Paese è entrato in una fase di forte recessione. Per questo, a detta di Passera, è necessario attuare profonde riforme strutturali, dopo che l'Italia ha affrontato 10 anni di crescita insufficiente e inferiore al resto d'Europa. Tra le misure in grado di sostenere una crescita nel lungo periodo quelle già affrontate dal Governo: liberalizzazioni, investimenti infrastrutturali e quelle in grado di risolvere i problemi propri delle aziende, tra cui l'innovazione, la semplificazione e i costi energetici.
COMMENTA LA NOTIZIA