La partita Telecom Argentina arriva alla svolta: fari del mercati puntati al 2 dicembre

Inviato da Redazione il Gio, 19/11/2009 - 08:33
Quotazione: TELECOM ITALIA
La partita Telecom Argentina arriva alla svolta: Telecom Italia deve vendere o proseguire nella battaglia legale? Si domanda oggi Il Sole 24 Ore. La domanda potrebbe essere direttamente posta ai consiglieri al prossimo cda convocato per il 2 dicembre, dal momento che il mandato esplorativo per la valorizzazione della quota (affidato al Credit Suisse) avrebbe prodotto diverse manifestazioni d'interesse. La questione è in questi termini: Telecom Italia aveva con i Weithen il controllo congiunto di Sofora che a sua volta detiene il 66& di Nortel Inersora, holding che ha in pancia il 75% di Telecom Argentina. Ma aveva anche in mano opzioni per rilevare la partecipazione della famiglia argentina in Sofora e arrivare al controllo assoluto della holding a monte. L'intenzione di Telecom è sempre stata quella di esercitare le opzioni, spendibili a gennaio 2009. Ma il prossimo cda valuterà il da farsi e non è esclusa una vendita.
COMMENTA LA NOTIZIA