1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Partenza negativa per Milano, in affanno Enel ed EGP

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza con il freno a mano tirato per Piazza Affari con gli investitori che tornano a guardare con apprensione agli ultimi sviluppi in seguito agli attentati terroristici che hanno travolto Parigi venerdì scorso. Secondo quanto riportato dalla stampa transalpina, sarebbe in corso un’operazione della polizia a Saint-Denis, finalizzata alla cattura del presunto organizzatore degli attacchi terroristici.
In avvio il Ftse Mib cede lo 0,72% a 22.148 punti. In coda all’indice figurano i titoli Fca (-1,72%) ed Exor (-1,46%). Male anche Enel (-1,66%) che questa mattina ha presentato il nuovo piano strategico al 2017. Enel Green Power cede invece quasi il 2% dopo l’approvazione da parte della controllante Enel del progetto di integrazione.