1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Partenza lanciata per Fiat, Ubs alza target price

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora un avvio di seduta con il piede schiacciato sull’acceleratore per Fiat che si è subito posizionata nelle posizioni di testa dell’S&P/Mib. Attualmente il titolo del Lingotto sale dell’1,42% a quota 7,575 euro. A spingere il titolo Fiat le buone risultanze dei dati sulle immatricolazioni di dicembre. A fronte di una flessione del 6,3% (quasi 141 mila unità) delle vendite totali di auto a dicembre, il gruppo torinese ha immatricolato 41.404 vetture, in progresso del 3,5% rispetto al dicembre di un anno fa. In crescita anche la quota di mercato, salita al 29,4% con un incremento di 2,8 punti percentuali rispetto a dicembre 2004 e superiore dell’1,4% rispetto alla quota media dell’anno. A trainare le vendite è stata la Grande Punto con oltre 12 mila ordini che hanno permesso alla nuova nata di casa Fiat di superare quota 88 mila vetture nel 2005. Stamane gli analisti di Ubs hanno alzato il target price su Fiat portandolo da 7 a 7,6 euro con rating neutral.