Partenza in territorio negativo per la Borsa di Milano

Inviato da Redazione il Ven, 30/07/2010 - 09:06
La Borsa di Milano parte in territorio negativo dopo il deludente dato sulla produzione industriale in Giappone. Oggi l'attesa è per il Pil statunitense del secondo trimestre, che dovrebbe crescere del 2,6%. Nelle primissime contrattazioni di giornata il Ftse Mib cede lo 0,20% a 21.055 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,18% a quota 21.511.
COMMENTA LA NOTIZIA