Partenza in rosso a Wall Street, prosegue shutdown

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 07/10/2013 - 15:39
Primi minuti di contrattazioni in rosso per la Borsa di New York. Mentre lo shutdown continua e il Congresso è alla ricerca di un accordo sull'innalzamento del tetto debito, il Dow Jones inizia la seduta in flessione dello 0,90% a 14.936,2 punti, mentre l'indice S&P 500 apre a 1.675,9 punti (-0,87%). In avvio di scambi il Nasdaq cede lo 0,83% a 3.776,2. Secondo Bloomberg se il Congresso non troverà un'intesa si verificherà una catastrofe senza precedenti, con ripercussioni a livello mondiale ben più gravi del fallimento di Lehman Brothers di cinque anni fa.
COMMENTA LA NOTIZIA